ASSISTENZA SANITARIA IN AFRICA: STANZIATI 30 MILIONI DI EURO

Non c’è bisogno di andare lontano per capire quanto è importante pensare alla salute pubblica.

L’Italia, infatti, è lo Stato che ha dovuto combattere per primo il Covid-19, subendo le problematiche conseguenti come terapie intensive sovraffollate, difficile organizzazione dei pazienti, pericolo di diffusione di massa e molto altro ancora.

In questo contesto, essere parte dell’Unione Europea è stato decisivo: i Paesi membri hanno dovuto operare in modo coeso per un bene più grande: il benessere di ciascuno di noi.

Per continuare a muoversi verso questa direzione, l’Europa ha stanziato 30 milioni di euro in progetti che avranno l’obiettivo di migliorare l’assistenza sanitaria nei territori che hanno meno possibilità di ricevere cure e medicine.

Parliamo di quelli riguardanti l’Africa.

Verranno coperte le spese degli interi progetti che avranno lo scopo di migliorare la salute pubblica delle zone più a rischi, attraverso la prevenzione delle malattie, iniziative internazionali per la cooperazione, l’accesso agli ospedali e ai medicinali. Ma non solo, anche per tutti i progetti che punteranno a rafforzare i sistemi sanitari nazionali e la trasformazione digitale dell’assistenza sanitaria.

Ma questi sono gli obiettivi, le idee e gli strumenti per arrivarci sono ad un passo da qui.

Contattaci per saperne di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.